Droni per le emergenze dei mari

Droni per le emergenze dei mari

I droni scendono in campo contro le emergenze dei nostri mari. Queste sofisticate macchine radiocomandate, volanti ma anche subacquee e navali, potranno infatti essere utilizzate per contrastare la presenza di plastiche galleggianti, studiare l’erosione costiera, controllare gli sversamenti in acqua di inquinanti e monitorare l’ecosistema marino anche a grandi profondità. Numerose sono infatti le applicazioni di questi sistemi: dal controllo di coste, parchi marini, laghi e fiumi all’ispezione di condotte e dighe, dal monitoraggio e bonifica anti-inquinamento alla sicurezza della balneazione e soccorso in mare, fino alle esigenze militari, dell’industria petrolifera off-shore e del settore delle videoriprese sottomarine. Altri progetti vedono l’utilizzo di droni per le ricerche di archeologia subacquea, per la mappatura dei fondali e per il soccorso in mare di imbarcazioni o bagnanti in difficoltà.

  • Scritto il: 18 Ottobre 2019
® 2014 Mediarké S.r.l
Partita IVA: 08444871001
Via San Castulo, 4 - 00182 Roma RM (Italy)
Tel. 06 45476584
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.